Alimentazione

L’alimentazione del levriero deve avvenire in maniera corretta per evitare vari problemi.

È consigliabile dare come alimentazione corretta le crocchette, le quali hanno un rapporto nutrizionale completo per il fabbisogno del nostro cane, dobbiamo orientarci su crocchette che abbiano una sola proteina animale, non superiore al 25% come tacchino, agnello, salmone, preferibilmente senza conservanti.

Per dare più appetibilità al prodotto consigliamo l’integrazione di verdure come zucchine, carote e sedano lessati variando con sgombro, carne macinata lessata o passata in padella, ricotta naturale, yogurt, formaggio grana, un uovo alla settimana.

Ricordiamo inoltre di non dare mai uva, pomodori, cioccolata, cipolle, caffè e naturalmente alcool in nessuna sua forma in quanto possono provocare gravi problemi.

Mai fare correre i cani prima e dopo i pasti, aspettare sempre circa due ore.

Ricordiamo di usare ciotole rialzate per l’alimentazione in modo tale da evitare torsioni allo stomaco.

I pasti vanno dati due volte al giorno ( 1 alla mattina e 1 alla sera ). la quantità di crocchette varia in base al peso, dall’età del cane e da quanta attività fisica svolge nell’arco della giornata.

Il quantitativo di crocchette giornaliere da dare al nostro cane può variare dai 350 gr ai 500 gr sempre da dividere nei due pasti.